COVID-19: uno dei banchi di prova della Digital Transformation

Il COVID-19 ha interrotto le operazioni di molte aziende e avrà effetti prolungati sulla loro continuità, sulle modalità di lavoro e sui modelli di crescita. Le aziende insieme ai loro CIO e CTO devono rispondere alla crisi con azioni sia a breve che a lungo termine per aumentare la resilienza contro le attuali interruzioni e prepararsi al rientro.

Le organizzazioni devono affrontare sfide per la continuità delle operazioni considerando le disposizioni inerenti alla quarantena in atto; attualmente non è certa una data di rientro fisico nelle aziende.

I cambiamenti della domanda di beni e servizi dei clienti stanno mettendo le organizzazioni in condizioni di forte stress: si presentano serie sfide finanziarie per molte aziende, mentre altre si trovano ad affrontare un aumento della domanda e una carenza di risorse con il possibile conseguente rischio di deludere le aspettative dei propri clienti.

Le informazioni provenienti da fonti non verificate o la loro mancanza aumenta lo stato di incertezza.

Il COVID-19 è uno dei banchi di prova della Digital Transformation. Gartner indica alcune azioni a breve e a lungo termine, che abbiamo sintetizzato di seguito. Alcune sono già state adottate da molte aziende (anche da noi che le proponiamo al mercato) altre sono da considerare, vediamo quali:

Azioni a breve termine:
Identificare e adottare strumenti di collaborazione per consentire ai dipendenti di lavorare in remoto, garantendo il controllo della sicurezza e il supporto della rete.

Collaborazione ancora più stretta tra il management per la pianificazione della forza lavoro, per valutare i rischi e colmare le lacune del personale. Ridistribuire i task e bilanciare il personale spostandolo nelle diverse aree, secondo le priorità.

Coinvolgimento dei propri clienti e partner tramite canali digitali per mantenere le relazioni. Dare nuove priorità all’offering dei prodotti e vendita tramite canali digitali.

Comunicare informazioni verificate e di provenienza autorevole.

Azioni a lungo termine:
Sviluppare una strategia digitale che includa applicazioni di collaborazione, controlli di sicurezza, programmi BYOD personalizzati e supporto di rete.

Individuare modalità di lavoro alternative e tecnologie digitali in grado di potenziare l’operatività del personale e automatizzare le attività.

Sviluppare estensioni di prodotti digitali, espandersi a nuovi canali e consentire nuovi modelli di business per aumentare la resilienza aziendale e prepararsi alla crescita.